In un momento dei più difficili e cruciali per la nostra professione, abbiamo deciso di ri-scendere in campo per dare all'Ordine un ruolo di utilità verso i propri iscritti. Con ancora più energia alle battaglie attualmente in corso per la reintroduzione delle tariffe professionali, per la tutela e promozione dell'architettura e del relativo ruolo di architetto, per la garanzia di una maggior rotazione e ridistribuzione degli incarichi, per la revisione del codice dei lavori pubblici, la LISTA 5 PUNTI intende evidenziarsi principalmente per le seguenti cinque tematiche:


1. Tutela e valorizzazione della libera professione
2. Sistema previdenziale più equo
3. Riduzione degli sprechi e dei privilegi
4. Apertura della Sede ai propri iscritti
5. Introduzione del voto elettronico tramite PEC

Noi siamo la voce delle istanze democratiche: 1) non siamo conosciuti; 2) non apparteniamo a partiti politici, parrocchie, lobby, sette e gruppi di potere; 3) abbiamo fatturati molto bassi; 4) non chiediamo e non facciamo favori; 5) non siamo né falchi, né colombe, né civette!
Parte da Napoli e rivolta a tutti gli architetti degli Ordini professionali d’Italia, la campagna di sensibilizzazione tramite una petizione per l’introduzione del VOTO ELETTRONICO per le elezioni dei rispettivi Consigli Direttivi. Unica possibilità per un vero cambiamento!

©2018 GCG