Premio NaDD

Il Premio Napoli Design District (www.napolidesigndistrict.it) bandito il 18 ottobre 2011 e scaduto il 18 gennaio 2012 è finalizzato alla valorizzazione delle migliori proposte ideative di designer, architetti, artisti che risiedono nella città di Napoli e della sua provincia. Bandito dall’Associazione Culturale Interviù, presieduta da Gian Carlo Garzoni, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Napoli ed il Patrocinio della Presidenza della Camera dei Deputati, della Regione Campania, della Provincia, del Comune di Napoli I Municipalità, della Confartigianato e dell’Unione Industriali, il Premio ha l’obiettivo di porre all’attenzione delle Istituzioni pubbliche, della stampa di settore e del mondo della produzione le migliori energie creative che, senza limiti di età né di percorso formativo, che intendano cogliere questa opportunità di confronto. La giuria del premio ha preso in considerazione immagini fotografiche di prototipi inediti di oggetti e pezzi unici che sappiano coniugare la forza della tradizione dei nostri luoghi con la cultura del progetto contemporaneo. La collaborazione con alberghi ed esercizi commerciali disponibili ad esporre le migliori proposte selezionate ha consentito la realizzazione di una mostra accessibile con facilità dal grande pubblico fornendo agli artisti la opportunità di allargare e di diffondere le proprie idee e proposte e al pubblico di avvicinarsi in modo diretto e immediato ad oggetti ideati e prodotti da designer, artisti ed artigiani napoletani. Tale sforzo viene affrontato nella consapevolezza che le nostre risorse creative e le abilità artigiane del territorio meritino grande attenzione e, soprattutto, la ricerca di opportunità di collegamenti con il mondo della divulgazione di settore, della produzione e della distribuzione.


Lo spirito del Premio è quello di dare la possibilità ai partecipanti di confrontarsi producendo immagini di un oggetto da loro ideato e realizzato afferente la categoria dei complementi di arredo: si tratta di una competizione che vuole premiare e valorizzare le energie creative della città di Napoli troppo spesso oggetto di una campagna denigratoria che, esaltandone gli aspetti negativi, finisce per offuscarne altri. Se il Design Italiano ha dato, da sempre, grandi frutti e continua a darne attraverso l’opera di grandi personalità, nessuna ricognizione di giovani talenti è mai stata promossa nel Sud dell’Italia. Come noto, "noi disponiamo di risorse artistiche ed artigianali straordinarie di lunga tradizione ed il Design che ci auguriamo di poter proporre ha una forte connotazione di alto artigianato; esso potrebbe rappresentare una sezione complementare al Design industriale che vede Milano, in Italia, capitale indiscussa".

©2018 NaDD