Murphyology

Fisica quantistica

  • Tutto va a male nello stesso istante.

Meteorologia

  • Quando piove, diluvia.

Teoria dei Sistemi

  • C’è sempre una maniera migliore.
  • Qualsiasi cosa che sta andando male darà l’impressione d’andare bene.
  • Quando si trova e si corregge un errore si scopre che andava meglio prima. Corollario: quando si capisce di aver sbagliato è troppo tardi per rimediare; qualsiasi intervento per migliorare la situazione, la peggiorerà.
  • Se un sistema funziona, vuol dire che c’è qualcosa di sbagliato.
  • Prima o poi la peggiore combinazione di eventi si presenterà. Corollario: un sistema deve essere sempre progettato in modo da sopportare la peggiore combinazione di eventi.
  • Qualsiasi aggregato prima o poi cade a pezzi.
  • Una volta smontato un sistema, l’unico modo di rimetterlo insieme è usare un contenitore più grande.
  • Qualsiasi sistema che dipende dalla affidabilità umana è inaffidabile.
  • Quando un sistema è completamente definito, un maledetto idiota scopre qualcosa che annulla il sistema o lo espande tanto da non renderlo riconoscibile.

Termodinamica

  • Sotto pressione le cose peggiorano.
  • La confusione nella società è in aumento. Solo l’enorme sforzo di singole persone può diminuire la confusione ma solo in piccole aree circoscritte. Tuttavia questo sforzo porterà un aumento della confusione totale.

Fatalismo

  • Non appena citiamo qualcosa …

… se è buono sparisce

… se è cattivo succede.

  • Premesse negative portano a risultati negativi, premesse positive portano a risultati negativi.
  • Dopo aver assemblato qualcosa vari componenti saranno scoperti sul banco.
  • Parti che non possono essere montate nell’ordine sbagliato lo saranno. Corollario: parti intercambiabili mai.
  • La parte di un sistema che richiede manutenzione maggiore sarà la meno accessibile.
  • Se un limite ragionevole di sicurezza è stato fissato ci sarà sempre un idiota molto ingegnoso che troverà un metodo per superare tale limite.
  • Non si perde mai niente prestando, tranne ciò a cui teniamo particolarmente.
  • L’unico modo di ritrovare un oggetto perduto è di ricomprarlo.
  • Se il proprio treno è in ritardo, la coincidenza partirà in orario.
  • In qualsiasi direzione si vada con la bicicletta sarà sempre in salita o controvento.
  • Si trova sempre qualcosa nell’ultimo posto dove si cerca.
  • È inutile preoccuparsi prima, di eventuali problemi, se non ve ne sono ci sarà qualcuno che li creerà.
  • I guai arrivano sempre ad ondate.
  • Una volta finite tutte le possibilità senza successo, ci sarà una soluzione semplice ed evidente che salterà all’occhio di chiunque altro non interpellato.
  • La probabilità che una fetta di pane imburrata cade sul lato imburrato è direttamente proporzionale al costo del tappeto.
  • Se è bloccato sforzalo, se si rompe "tanto si doveva cambiare".
  • L’esperienza è proporzionale al costo dell’oggetto appena rotto.
  • Quando tutti i tentativi falliscono, leggi le istruzioni.
  • Dentro ogni grande problema ce n’è uno più piccolo che sta lottando per venire fuori.

Elettronica

  • Un transistor protetto da un fusibile proteggerà il proprio fusibile bruciando per primo.
  • La realizzazione di qualsiasi circuito mal progettato richiede il triplo del tempo necessario, la realizzazione di un circuito ben progettato richiede solo il doppio del tempo necessario.
  • Funziona meglio se si infila la spina nella presa.
  • Si riesce a far funzionare un circuito se si pasticcia abbastanza.
  • Se si giocherella abbastanza a lungo con uno strumento delicato si romperà.

Calcolo numerico

  • In un insieme di numeri la cifra indubbiamente corretta da non richiedere controlli è l’errore. Corollario: nessuna persona richiesta in aiuto la noterà; chiunque passi lì per caso la noterà.
  • Prima tracciare le curve, poi trovare i punti che servono.
  • In ogni calcolo qualsiasi errore che potrà intromettersi lo farà.
  • Se più persone sono responsabili di un errore di calcolo, nessuno ne avrà la colpa.
  • Gli errori che non si trovano sono in numero infinito, quelli che si trovano sono in numero finito.
  • In qualsiasi problema con "n" equazioni ci saranno "n+1" incognite.
  • Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati.
  • Se si raccolgono abbastanza dati, qualsiasi cosa può essere dimostrata con metodi statistici.

Programmazione

  • Tutti i programmi, quando funzionano, sono obsoleti.
  • Qualsiasi programma costa di più ed impiega più tempo.
  • Se un programma è utile dovrà essere cambiato.
  • Se un programma è inutile dovrà essere documentato.
  • Ogni programma si espande occupando tutta la memoria disponibile.
  • Il valore di un programma è proporzionale all’ingombro delle sue stampe.
  • La complessità di un programma si ferma solo dopo aver oltrepassato le capacità del programmatore.
  • L’errore che produce il danno maggiore sarà scoperto solo dopo che il programma è stato usato da almeno sei mesi.
  • Se il programma è stato ideato in modo da rifiutare ingressi non corretti ci sarà sempre un idiota molto ingegnoso che troverà il modo di farli entrare.
  • Se fai un programma che anche un idiota potrà usarlo, solo un idiota lo userà.

Computer

  • I computer sono inaffidabili, gli uomini di più.

Se avete delle sentenze Murphyane che non sono in questa lista, inviatemele. Le metterò in lista con il Vs indirizzo E-mail (se volete) :)

v.blasi@mbox.netway.it

23 novembre 1997 - Vito Blasi


Copyright (c) 1997 [Interviù]. Tutti i diritti riservati.