L'Associazione Internazionale Regina Elenapresieduta da S.A.R. il Principe Sergio di Jugoslavia, riunisce migliaia di persone per attività caritatevoli, spirituali e culturali sull'esempio della Regina Elena, Rosa d'Oro della Cristianità, e definita "Regina della Carità" da Papa Pio XII. Da qualche anno, l'Associazione ha istituito il Premio "Tutore del Patrimonio e delle Tradizioni Napoletane" con lo scopo di assegnare un riconoscimento "in vita" ed "alla memoria", ad alcuni cittadini, in particolare a Napoli, nell’ambito di uno specifico ruolo svolto secondo un merito professionale, nell’arco della propria attività, tutelando, conservando e divulgando il patrimonio culturale e tradizionale Napoletano, in Italia e nel mondo. Ai premiati viene consegnato direttamente da S.A.R. il Principe Sergio di Jugoslavia un attestato di benemerenza; il compito di organizzare tale Premio è affidato al Comitato in carica (organo autonomo e di supporto all'Associazione) così composto:

Composizione Comitato 2012
1. Presidente Dora Viscione
2. Vicepresidente Giuseppe d'Annibale
3. Segretario Luca De Bello
4. Consigliere Rodolfo Armenio
5. Consigliere Mario Franco
6. Consigliere Orazio Mamone
7. Consigliere Domenico Noto

PREMIAZIONE DEL
6 OTTOBRE 2011

 - Reale Yacht Club Canottieri Savoia -

6 OTTOBRE 2011

PREMIAZIONE DEL
8 OTTOBRE 2010

 - Reale Yacht Club Canottieri Savoia -

8 OTTOBRE 2010
PREMIAZIONE DEL
25 NOVEMBRE 2009

 - Reale Yacht Club Canottieri Savoia -

25 NOVEMBRE 2009
PREMIAZIONE DEL
11 OTTOBRE 2008

 - Reale Yacht Club Canottieri Savoia -

11 OTTOBRE 2008
PREMIAZIONE DEL
6 GIUGNO 2008

- CIRCOLO UFFICIALI
DELL'ESERCITO -

6 GIUGNO 2008
PREMIAZIONE DEL
17 NOVEMBRE 2007

- SUCCORPO DELL'ANNUNZIATA -

17 NOVEMBRE 2007

VISITE GUIDATE
Giovedì 10 dicembre 2009
Conservatorio di MUSICA San Pietro a Majella
Museo del corallo - Ascione

VENERDI' 8 OTTOBRE 2010
Tipografia Francesco giannini & figli

 
COMITATO

REGOLAMENTO
Art. 1
In data 15.12.2007 presso l’hotel “Luna Rossa” è stato costituito il Comitato del Premio “Tutore del Patrimonio e delle Tradizioni Napoletane”, con il compito di organizzare a Napoli il Premio dell’Associazione Internazionale Regina Elena Onlus (A.I.R.H.).
Art. 2
Il Comitato persegue lo scopo di assegnare un Premio, "in vita" e "alla memoria", ad alcuni cittadini partenopei o comunque persone che hanno operato per la città o per la Provincia di Napoli, nell’ambito di uno specifico ruolo svolto secondo un merito professionale o di mestiere, nell’arco della propria attività, tutelando, conservando e divulgando il patrimonio culturale e tradizionale Napoletano, in Italia e nel Mondo. Inoltre, potranno essere consegnati “Premi Speciali” a coloro che operano nel conto della cultura, del sociale e della solidarietà.
Art. 3
La Sede di incontri e di discussioni è presso l’hotel “Luna Rossa” in Napoli via Giuseppe Pica 20/22.
Art. 4
I membri che hanno sottoscritto il presente Regolamento sono anche Fondatori della Commissione di cui all’Art. 1. Nell’ambito del Comitato sono previste le seguenti cariche: Presidente, Vicepresidente, Segretario e Consiglieri. In numero minimo di cinque, in sede di convocazione, possono iniziare i lavori e redigere l’apposito verbale.
Art. 5
La redazione dei registri, dei verbali e di tutta la relativa documentazione, nonché l’archivio del carteggio, è custodita dal Segretario.
Art. 6
La durata del Comitato è illimitata, l’impegno è a titolo di volontariato e le cariche sono votate annualmente dai componenti.
Art. 7
Un membro del Comitato può essere dichiarato decaduto, radiato e sostituito da altro componente soltanto su giudizio unanime dei rimanenti o per gravi inadempienze e circostanze quali: inattività prolungata; comportamento scorretto e ripetuto; assenze ingiustificate alle riunioni; per decesso; per vecchiaia o per malattia.
Art. 8
Il Comitato coordina al momento tre differenti sezioni: “Cultura”, “Arte Sacra” e “Gastronomia”; ciascuna con un proprio responsabile, e potrà creare in futuro altre sezioni.

 

 

 


Copyright (c) 2012 [Interviù]. Tutti i diritti riservati.
Web Master: G.C.G.