Napolifilmfestival’99
VESUVIO AWARD a Castel Sant’Elmo

festival.jpg (35567 byte)A Napoli, domenica 27 giugno’99, sulle terrazze di Castel Sant’Elmo, sono stati assegnati i premi Vesuvio Award, dopo sei giorni di proiezioni di oltre 100 film, dal 21 al 26 c.m. nelle sale del cinema Modernissimo e Accademy Astra di Napoli.
La giuria tutta americana ha assegnato il Vesuvio Award al film russo "CHECKPOINT", premiando anche il film norvegese "SCHPAAA" con la motivazione più innovativo, ed il cortometraggio inglese "HUM DRUM".

La giuria popolare invece, ha ritenuto premiare il film di Enzo Monteleone: "Ormai è fatta!", ed il corto di Paolo Genovese e Luca Miniero:"La scoperta di Walter".
La rassegna di napolifilmfestival, ideata ed operativa dal 1997, da Luciano Stella, e diretta da Mario Violini, è dedicata alla memoria di Antonio Stella loro "iniziatore" all’amore per il cinema.

Oltre l’Italia, molti i paesi partecipanti a questa rassegna ’99: Finlandia, Francia, Ungheria, Norvegia, Spagna, India, Inghilterra, Gran Bretagna, Scozia, Danimarca, Rep. Ceca, Portogallo, Olanda, Svezia, Germania, Paesi Bassi, Russia, Canada, Polonia, Austria.
La serata della consegna dei premi è stata condotta dall’attore napoletano Francesco Paolantoni, seguita dal concerto di opera jazz in napoletano dei ValeriOPERAnna.

Riconoscimenti sono andati anche ad alcune personalità dello spettacolo, e tra questi è da menzionare Giovanna Mezzogiorno figlia dell’indimenticabile Vittorio, ed interprete tra l’altro del film "Del perduto amore" proiettato il 26 corr. nel multicinema Modernissimo.
Protagonista della serata anche Stefano Accorsi giovane interprete del film di Monteleone: "Ormai è fatta!", ed il numerosissimo pubblico che ha partecipato compatto al richiamo di chiusura della rassegna ’99, aspettando infine il prossimo napolifilmfestival'2000.

Bruno Carrano

 

festival1.jpg (26554 byte) festival2.jpg (60872 byte) festival3.jpg (39318 byte) festival4.jpg (20941 byte)

Copyright (c) 1999 [Interviù]. Tutti i diritti riservati.