NAPOLI, PALAZZO REALE, TEATRO DI CORTE
Allestimento: Appartamento del Ciambellano

Interverranno: il Ministro per l’Agricoltura On. De Castro
il Presidente della Provincia di Salerno Alfonso Andria
il Presidente dell’ANICAP Da Cunzi
il Soprintendente Giuseppe Zampino
il Direttore della Biblioteca nazionale V.E.III dott. Mauro Giancaspro

La mostra  è promossa dalla Soprintendenza per i Beni Ambientali e Architettonici di Napoli e Provincia.

E’ una rassegna che consente di percorrere e ritrovare la storia del pomodoro e delle nostre industrie conserviere, documentata attraverso le relative marche e le etichette che hanno fatto epoca.

Saranno in mostra anche interessanti originali pittorici, realizzati da artisti famosi, quali D’Alma, Matania, Anelli, che nel loro suggestivo immaginario contemperavano le esigenze della committenza con quelle della loro creatività.

Si tratta di una storia di una civiltà lavorativa che passa attraverso una grafica “a misura d’uomo”, familiare, sempre efficacemente comunicativa, di reiterato e puntuale riferimento, che non ha nulla a che vedere con le acrobatiche invenzioni computerizzate e concretamente fa riferimento alla realtà di una terra, che non può rinunciare alle sue produzioni agricole ed alle sue industrie conserviere


MOSTRE


Copyright (c) 2000 [Interviù]. Tutti i diritti riservati.