"Cimento d'inverno"

A noi amanti del sole estivo, Ŕ sembrato a dir poco eroica l'idea, ultradecennale, di festeggiare l'Epifania immergendosi non in caldi mari tropicali, ma nelle chiare "fresche" e dolci acque del Circolo Posillipo. Incuranti del clima non proprio estivo, della pioggia o del vento, alle undici in punto, gli "invernisti d.o.c." si tuffano, di testa o "a cofanetto" e, dopo qualche bracciata a largo, brindano con la tradizionale e beneaugurale coppa di champagne.E, come ogni anno, fedeli ed affettuosi amici non fanno mai mancare agli eroici partecipanti il tepore di un morbido accappatoio o la soddisfazione di un corroborante punch al mandarino. La conclusione Ŕ scontata: ogni anno viene assegnata la "Coppa del Cimento". A suon di "bracciate", se la contendono, ogni anno, Ivan Marinelli, CecŔ Del Vecchio, Peppino Esposito, Raul ed Alfeo Palmieri, Giovanni De Silva, Fof˛ Buonocore, Carmelo Alfano e, da qualche anno, anche le gentildonne Silvana Squadrilli e Giovanna Guerriero. Buon Cimento 1997, ragazzi!!!

Clementina Esposito


Copyright (c) 1997 [Intervi¨]. Tutti i diritti riservati.