Mediter-trans
Mostra mediterranea dei trasporti e delle comunicazioni
Napoli 26/27/28 settembre

Per i volumi trasportati, per i brillanti tassi di crescita, per la buona qualità e capillarità, l'Italia si propone come uno dei Paesi leader nei trasporti combinati strada-rotaia-mare.

Considerazioni che hanno fatto nascere l'esigenza di creare un salone specializzato nel Mezzogiorno in grado di rispondere all'accresciuta domanda del settore proponendo un appuntamento ricco di novità e di discussioni sui problemi legati al settore.

La manifestazione punta all'aggiornamento dell'intero sistema dei trasporti in tutti i suoi molteplici aspetti, quali: innovazione tecnologica, intermodalità, logistica, informatica e ricerca, e si pone quale obbiettivo primario quello di avvicinare la grande produzione nazionale ed internazionale all'utenza del Centro-Sud e dei Paesi dell'area mediterranea.

E' quindi diretta alla partecipazione dei maggiori costruttori di veicoli industriali e commerciali, di rimorchi e semirimorchi, ricambi e pneumatici, carrozzieri, trasformatori e a tutti i produttori di servizi ai trasporti.

Meditertrans, il Salone dei Trasporti e delle Comunicazioni che si terrà a Napoli dal 26 al 28 settembre 1997 è stato promosso con il sostegno della Camera di Commercio di Napoli e dell'Interporto Campano, con la collaborazione dell'ACI e dell'Unione Industriali, con il patrocinio della Regione Campania, della Provincia e del Comune di Napoli.

La realizzazione è stata affidata alla società Numar s.r.l. per conto dell'Ente Autonomo Mostra d'Oltremare (Fiera di Napoli).

Ufficio Stampa


Copyright (c) 1997 [Interviù]. Tutti i diritti riservati.