Campi Flegrei
di luce, di vita, di bellezza

Anche quest’anno non poteva mancare l’appuntamento con la festa organizzata da PROGETTOIMPRESA publishimg, per la presentazione del nuovo libro di Ciro Cacciola Campi Flegrei - di luce, di vita, di bellezza -nello spazio mostre di Città della Scienza a Bagnoli il 5 maggio scorso.

Campi Flegrei è il nono libro della collana Le Sirenette/guide alternative ai luoghi della tradizione turistica campana, ideata e diretta da Ciro Cacciola giornalista free lance, collaboratore di varie testate che da un anno e mezzo si occupa della collana, così chiamata perché dedicata ai luoghi del mito della Sirena.
Il primo numero della serie sulla città di Napoli, è stato presentato lo scorso anno con una grande festa all’Acquario, a questo sono seguiti quelli su Capri, Ischia, Procida, Positano, Amalfi, Salerno e Sorrento.

L’autore racconta ... siamo partiti naturalmente dalle località più note, guardandole a modo nostro, segnalandole non soltanto dal punto di vista storico-artistico-monumentale ma soprattutto tenendo conto di quello che è la vita, il presente, di ciò che succede nei luoghi. Questa collana, vuole essere una guida alternativa a quelle classiche, ispirandosi a grandi esempi anglosassoni come per esempio Time Out, guide frizzanti diverse da quelle del Touring.Oggi il viaggiatore più che il turista è interessato ad entrare nel territorio per approfondirne la conoscenza e le nostre piccole guide servono proprio a questo, anche per coloro che ci vivono. Ecco che ciascun libro è arricchito dalle testimonianze delle persone locali come storici e dal lavoro degli autori. Abbiamo avuto una serie di contributi per cui il libro ha un’impaginazione molto vivace, quasi come se fosse un giornale, le notizie cadono spesso nell’inciucio nel senso che siamo andati a scovare le cose più tipiche, curiose e sfiziose.

In Campi Flegrei si può trovare tutto quello che c’è e che sopravvive, il nuovo, il quotidiano e l’eccezionale, il patrimonio artistico, culturale, naturale e umano: fatti, leggende, storia, attualità, spiagge, chiese, artigianato, feste e appuntamenti, divertimenti e sport, musei, vulcani, persone e personaggi, cinquecento indirizzi, duecentocinquanta pagine.

Dopo l’estate riprenderemo con un nuovo titolo, mi farebbe piacere occuparmi della città di Caserta e della sua provincia.

A questo punto, non ci resta che darci appuntamento, per la prossima festa!

05.05.97 Alessandra Guerra


Copyright (c) 1997 [Interviù]. Tutti i diritti riservati.